Prestiti Protestati Online

Prestiti Protestati Online
I protestati possono accedere online a tre tipi principali di finanziamento: cessione del quinto, prestito delega, prestito cambializzato. Tutti e tre godono di garanzie, tali da renderli erogabili anche per chi ha avuto una storia creditizia negativa.

Quando ci si trova nella condizione di protestato è abbastanza difficile ricevere credito da una banca o da una finanziaria, in quanto si è considerati soggetti a rischio.

Per protestati, si intendono coloro che hanno emesso una cambiale o un assegno a vuoto o quanti non abbiano onorato un precedente debito. Per queste ragioni, si è inseriti in un apposito registro della Centrale rischi (Crif), per almeno cinque anni e si incontreranno serie difficoltà ad ottenere credito.

Tuttavia, in alcuni tipi di finanziamento, grazie ad alcune garanzie solide, in favore del creditore, il credito può essere ugualmente concesso. Parliamo di cessione del quinto, di prestito delega e prestito cambializzato.
Queste tre forme di finanziamento sono oggi disponibili anche online e riguardo una categoria ben specifica di clientela, i lavoratori dipendenti e gli autonomi, oltre ai pensionati.

In particolare, la cessione del quinto online può essere richiesta e ottenuta direttamente su internet dai lavoratori dipendenti pubblici e privati e dai pensionati. Essi restituiranno il debito, attraverso il pagamento di rate mensili, dall’importo massimo di un quinto della retribuzione o pensione netta, trattenute direttamente dal datore di lavoro e da questi versate al creditore. In quanto vi è la garanzia di una busta paga e poiché questa si estende anche al TFR maturato in favore del lavoratore, è possibile che tale forma di finanziamento sia concessa anche ai protestati.

E sempre i protestati possono accedere al prestito delega online, ossia a una forma accessoria di cessione del quinto, con la differenza che il datore qui non è obbligato ad effettuare le trattenute e si aggiunge al quinto della rata della CdQ, portando il rimborso mensile fino al 40% dello stipendio netto o pensione netta. Sono numerose, anche in questo caso, le soluzioni su internet, riguardo questo tipo di credito.

Infine, altra tipologia di accesso al credito per un protestato è il prestito cambializzato online, che potrà essere richiesto anche dai lavoratori autonomi. Non viene indagata la storia creditizia del debitore e la garanzia consiste nella cessione di questi di cambiali, a tutela del credito erogato in suo favore.